VUOI PUBBLICARE UN ARTICOLO SU KOIMANO?Contattaci

Yudy Pineda cambia lavoro per vocazione. Da suora ad attrice hard.


image_pdfimage_print


Yudi Pineda, 28enne colombiana, dopo ben dieci anni trascorsi in convento, con l’obbiettivo di diventare suora ha cambiato improvvisamente idea. O forse, per dirla tutta, il troppo isolamento, l’ha convinta a percorrere un’altra strada, per diventare un’attrice hard.

Il suo cambio di rotta, nemmeno a dirlo, è stato causato dal suo professore di religione di cui sembrerebbe si sia innamorata tanto da seguirlo fino a Medellin dove si trasferisce. Qui incontra un certo Juan Bastos il furbacchione che ne intravede le potenzialità.

Yudy Pineda si fa convincere, forse perché delusa dal suo professore, forse perché spinta a scoprire qualcosa di nuovo, ad entrare nel mondo della pornografia amatoriale. Qui, viene inizialmente assunta, per esibirsi nel portale per adulti come “webcam girl”.

Secondo quanto dichiarata alla stampa locale, il cambio di professione non ha intaccato minimamente la sua fede. Continua infatti a pregare tre volte a settimana.

“All’inizio non stavo bene come me stessa, mi sentivo in colpa quando entravo in chiesa”, ricorda, “Ora non mi perdo mai le preghiere del venerdì, le riunioni del sabato o la messa domenicale. C’è qualcosa di artistico in quello che faccio oggi, non c’è niente di male”.

Forse non ci sarà nulla di male ma sembra sorta di conflitto di interessi. Da un lato induce i suoi spettatori a peccare, dall’altro li riporta nel gregge con la preghiera. Forse era meglio cambiare completamente lavoro e approfittarne per sfogare il proprio esibizionismo come ha fatto ad esempio ha fatto questa intraprendente barista.

Se vuoi seguirla puoi farlo su Instagram

LASCIA UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll Up