VUOI PUBBLICARE UN ARTICOLO SU KOIMANO?Contattaci

Come fare sesso con donne bianche, dal governo un manuale per l’extracomunitario


Come fare sesso con donne Europee in modo legale? Le violenze e le molestie sessuali commesse da immigrati la notte di Capodanno a Colonia (e non solo) hanno lasciato il segno nella società tedesca. Così il ministero della salute ha deciso di realizzare un sito con lo scopo di

«dare consigli sul sesso e la sessualità ai migranti che non hanno ancora vissuto in Germania per molto tempo», come spiega il video introduttivo.

Realizzato in 12 lingue tra cui arabo, farsi e turco, il vademecum spiega in sei sezioni soprattutto ai «non bianchi» provenienti dal Terzo mondo come approcciarsi alla sessualità con persone europee. Disegni espliciti spiegano anche l’omosessualità e la bisessualità mentre viene chiaramente detto che lo stupro e il delitto d’onore non sono accettabili.

Il manuale on line spiega cosa si intende per violenza sessuale, che non è soltanto l’abuso fisico ma anche quello verbale per intimorire e umiliare persone in condizioni di debolezza o inferiorità. La sezione relativa al delitto d’onore, in particolare, è indirizzata ai migranti di religione musulmana, tra i quali purtroppo è molto diffuso.

Un altro capitolo riguarda le mutilazioni genitali femminili, assolutamente vietate in Europa «anche se praticate per motivi culturali».

Fonte

 

Ecco il manuale che spiega ai migranti come fare sesso con donne europee

Il governo tedesco ha inaugurato una pagina web in cui vengono spiegate ai nuovi arrivati i comportamenti a cui si devono attenere se vogliono avere rapporti sessuali con le donne tedesche. Con tanto di immagini a corredare le spiegazioni. E specificano: “Stupri e mutilazioni genitali non sono accettate culturalmente”

Il governo tedesco ha inaugurato una pagina web esplicitamente illustrata dedicata esclusivamente a “educare” i “rifugiati” al sesso con persone europee.

Il sito, chiamato Zanzu, my body in words and images, è stato aperto dal Ministero della Salute (Bundeszentrale für gesundheitliche Aufklärung ) in cooperazione con il governo del Belgio. Il video introduttivo con cui si apre la pagina spiega chiaramente quale sia lo scopo prefissato:

“dare consigli sul sesso e la sessualità ai migranti che non hanno ancora vissuto in Germania per molto tempo”.

Divisa in sei sezioni, la pagina utilizza degli espliciti disegni per ritrarre degli atti sessuali interrazziali tra persone, con spiegazioni anche sull’omosessualità, bisessualità e transgenderismo.

Disponibile in 12 lingue, tra cui l’arabo il turco e il farsi, nel sito è chiaramente spiegato come esso sia destinato soprattutto alle persone provenienti dai Paesi del terzo mondo. Nella sezione “relazione e sentimenti” per esempio, viene chiaramente spiegato come il delitto d’onore non sia accettato in Europa:

“Onore significa essere apprezzati da se stessi e dalla società… La violenza fondata sull’onore è proibita dalla società”.

Un messaggio, questo, dedicato soprattutto e quasi esclusivamente alle persone di religione musulmana, nella cui società il delitto d’onore è diffuso e spesso accettato, soprattutto all’interno delle cerchia familiari.

Un’altra sezione, chiamata “diritti e leggi” spiega ai nuovi arrivati perché non debbano praticare violenze sessuali sulle donne. In un’altra, dedicata all’omosessualità, viene spiegato come in Occidente i nuclei familiari possano essere composti anche da persone dello stesso sesso

 (il giornale)

Cosa ne pensate di questa iniziativa intrapresa dal Governo tedesco? E’ utile investire tempo e denaro pubblico per spiegare come fare sesso con donne del paese ospitante?

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll Up