Koimano Logo

Tecnologia

Febbraio 14, 2017

La televisione trasparente o un monitor invisibile sono solo alcune delle innovazioni che i grandi marchi metteranno sul mercato in un futuro molto prossimo. Ma cosa si intende per televisione trasparente? Semplice, immaginate una vetrina di un negozio, una finestra di casa, un’anta a vetri di un mobile o persino un parabrezza di un’auto che […]

Febbraio 1, 2017

Pulizia dei vetri. Il vetro idrofobo e autopulente è un importante brevetto italiano che si ispira alle foglie di loto le quali, con la loro particolare rugosità superficiale, non consentono all’acqua di accumularsi, ma la fanno scivolare via. Sottili film ceramici hanno consentito la realizzazione di questi vetri, che allo stesso tempo sono in grado di condurre […]

Gennaio 25, 2017

Baciare a distanza con Kissenger. Si dice spesso che l’uso di cellulari, tablet e dintorni mettono a rischio le relazioni concrete, tattili, con il prossimo. Ci si manda messaggi e mail, si postano foto e video ma il contatto fisico langue. Ecco allora che, in aiuto, arriva Kissenger. Che non è una storpiatura del nome […]

Gennaio 20, 2017

Fare silenzio nel caos è possibile grazie a Muzo un device di nuova concezione. Premi un tasto e si fa silenzio. Nessun clacson di auto, televisori a tutto volume, vociare di strada. Puro silenzio, o quasi. Questa è la promessa di Muzo, un nuovo gadget che ha riscosso sufficiente successo sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter […]

Gennaio 11, 2017

Intelligenza artificiale, il software che legge la storia. La sua capacità di lettura sarebbe una manna per qualsiasi studente, ma oggi può essere di grande aiuto per gli storici nell’analizzare documenti in modo più rapido e preciso, cogliendo tendenze e fenomeni che altrimenti verrebbero spiegati in molto più tempo. Sono le caratteristiche di un programma […]

Dicembre 8, 2016

Robot del futuro. Robot sempre più simili ad esseri viventi, animali hi-tech capaci di crescere e di cambiare forma a seconda delle necessità, per esempio trasformando le zanne in pinne, o di schiacciarsi per superare una strettoia e soccorrere esseri umani sepolti sotto le rovine: saranno così i robot del futuro, destinati a lavorare vicino […]

Dicembre 7, 2016

Nuova generazione di tessuti elastici. Nelle ali delle farfalle, elastiche, flessibili e idrorepellenti, c’è la chiave per realizzare una nuova generazione di tessuti elastici con cui fare abiti leggeri e che non si bagnano. A scoprirlo i ricercatori del Politecnico di Zurigo coordinati da Dimos Poulikakos, lo studio è pubblicato sulla rivista dell’Accademia delle scienze […]

Dicembre 2, 2016

Megafono che traduce. Per aiutare i giapponesi a migliorare i rapporti con i turisti sempre più numerosi, Panasonic ha creato un megafono che traduce automaticamente quello che viene detto al microfono in inglese, cinese e coreano. Il curioso prodotto si chiama Megahonyaku, portmanteau delle parole giapponesi megafono e tradurre. Per assicurare la qualità della traduzione, […]

Novembre 22, 2016

Mano bionica che si muove con un software. Sorride: «Sono il classico nerd». Però bisognava vederlo Andrei Blindu, 17enne dalla faccia pulita, romeno ormai italiano da 13 anni, sabato scorso su un palco a Bologna mentre spiegava come se niente fosse a decine di persone tra cui un ministro della Repubblica, che «la mia mano […]

Novembre 15, 2016

Project VoCo. Pochi minuti di registrazione per ricreare al computer la voce di chiunque: è Project VoCo, l’ultima tecnologia software mostrata dal gigante dello sviluppo software Adobe durante la sua conferenza a San Diego. Adobe parla della sua ultima creazione come di un motore di conversione vocale, ma più prosaicamente possiamo definirlo un Photoshop dedicato […]

Novembre 4, 2016

Penna-matita. La matita, come la penna, è uno di quegli oggetti che vediamo come immutabili. È vero, possono cambiare fogge e colori, ma alla fine sono sempre uguali a se stessi. Eppure, a 117 anni dalla nascita del padre della penna sfera, Ladislao José Biro, ecco che Pininfarina lancia Aero, la penna-matita che non finisce mai. […]

Ottobre 31, 2016

Cemento vivente, capace di riparare le lesioni provocate da eventi catastrofici grazie a batteri muratori modificati geneticamente. E’ stato progettato dai ricercatori coordinati da Martyn Dade-Robertson, dell’università britannica di Newcastle, e potrebbe essere utilizzato per costruire fondamenta più sicure, capaci di ripararsi e persino di fabbricarsi da sole. Sarà presentato il 29 ottobre negli Stati […]