Koimano Logo
KOIMANO > Alimentazione > Alabama, dal 2010 tassa per obesi

Alabama, dal 2010 tassa per obesi

lunedì, 21 Marzo, 2016
Ultima modifica:
tassa per obesi

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Tassa per obesi in arrivo per i dipendenti pubblici che non sono propriamente in forma, pagheranno 25 dollari al mese. Secondo un presunto studio governativo le persone grasse sarebbero meno efficienti rispetto ai colleghi normopeso. Questo perché soffrono di una miriade di patologie connesse al sovrappeso come diabete, artrosi, problemi cardiocircolatori ecc che ne pregiudicano non solo l’efficienza lavorativa ma anche la presenza stessa sul posto di lavoro. Non ultimo è il problema legato alla deambulazione, le persone obese sarebbero lente, goffe e limitate nei movimenti ed a peggiorare le cose, ostacolano i passaggi all’interno dei pubblici uffici.

Nasce la tassa per obesi

Tutti questi elementi messi insieme hanno fatto si che il razzista di turno abbia emesso una legge che limita pesantemente la privacy e la libertà personale degli individui obbligandoli a rinunciare ad una propria libertà sia in ambito lavorativo che, peggio ancora, all’interno della loro vita privata. Forse sarà vero che in una comunità selezionata il rendimento collettivo sia migliore ma è pur sempre un effetto di cui si beneficerà nel breve e medio termine e non certo nel lungo termine.

Alcune ricerche suggeriscono che la presenza all’interno di una comunità di persone con problemi permette a chi conviva con esse di rompere gli schemi, al doversi adattare alla loro presenza, in sostanza a trovare alternative che aggirino il problema. Questo fatto permetterebbe loro di tenere il loro apparato cerebrale in continuo allenamento. Nelle comunità dove questo non accade ci si fossilizza sulle soluzioni finendo per soccombere rispetto a repentini cambiamenti di mercato. In questo particolare caso, saranno i competitor che hanno all’interno del proprio organigramma del personale più variegato nel riuscire a primeggiare difronte ai casi nuovi ed imprevedibili.

Le autorità dell’Alabama, dal 2010, hanno istituito una sorta di ‘tassa’ per gli impiegati pubblici in sovrappeso. I 37.527 dipendenti hanno a disposizione un anno di tempo per rimettersi in forma, poi dovranno pagare 25 dollari al mese di assicurazione sul lavoro (la prima gratuita).

L’Alabama è nota per questo genere di iniziative, in passato, venne istituita una tassa sul fumo mensile convincendo molti fumatori ad abbandonare il vizio. Quanto durerà la gestione amministrativa dell’Alabama?

Regalati fino al 50% di sconto al suo primo acquisto
usando il tuo codice qui sotto per iscriverti.
wsdvdnz