Gennaio mese a rischio infedeltà, si registra un picco di tradimenti - KOIMANO
VUOI PUBBLICARE UN ARTICOLO SU KOIMANO?Contattaci

Gennaio mese a rischio infedeltà, si registra un picco di tradimenti


Gennaio mese a rischio infedeltà. Occhio, se oggi sentite il vostro partner più distante del solito, potrebbe esserci una (pessima) ragione. Secondo uno studio condotto da Gleeden, un sito di dating online per gli incontri extraconiugali, i primi di gennaio, subito dopo le vacanze natalizie, si registrerebbe un picco di tradimenti. Particolarmente pericoloso, per le coppie, sarebbe il secondo lunedì dopo Natale, e cioè oggi 9 gennaio. Ma tutto il mese, in generale, è a rischio infedeltà.

Gennaio mese a rischio infedeltà. Ma perché si tradisce di più il primo mese dell’anno?

Secondo i dati raccolti da Gleeden, scrive il Mirror, l’anno scorso il loro sito ha registrato un aumento del 320% di iscrizioni l’11 gennaio. Ma perché si tradisce di più il primo mese dell’anno? Oltre la metà dei partecipanti al sondaggio (52%) ha risposto che i festeggiamenti eccessivi alla fine dell’anno soffocherebbero le coppie, dando loro un maggiore desiderio di libertà. Alcuni utenti hanno invece ammesso di tradire a gennaio per sperimentare qualcosa di diverso nella propria vita (26%), altri per provare nuove esperienze con l’inizio dell’anno nuovo (19%).

“Questo incremento di registrazioni su Gleeden a inizio anno non è sorprendente – ha detto Solene Paillet, direttore della comunicazione del sito di dating online – Registrandosi al sito o passando del tempo sulle piattaforme online, gli utenti cercano dei mezzi per inettare un po’ di eccitazione nella vita di tutti i giorni”.

Fonte

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll Up