Farfalle vanessa migrate in Italia dall'Africa a causa del caldo - KOIMANO
VUOI PUBBLICARE UN ARTICOLO SU KOIMANO?Contattaci

Farfalle vanessa migrate in Italia dall’Africa a causa del caldo


Farfalle vanessa, stanno arrivando a milioni dal Nordafrica per soggiornare in Italia. E la causa sono ancora una volta i cambiamenti climatici. Sono le farfalle Vanessa, che sembrano aver invaso il nostro paese, soprattutto nel Nord Italia, da questi lepidotteri messisi in viaggio da circa un mese. Forse con la compagnia di qualche locusta.

Ci sono varie specie di farfalle – dice Gianfranco Bologna, direttore scientifico del Wwf – che sono sempre state migratrici. È un fenomeno che riguarda tutto il mondo e soprattutto la fascia temperata. È correlabile con le modificazioni apportate dai cambiamenti climatici. Il comportamento di questi animali è sicuramente dovuto a «un meccanismo di forte instabilità del clima. È un elemento di anomalia che va studiato ma che rientra in quello che può succedere quando fa molto caldo.

Bologna parla di un monitoraggio di studi sulle migrazioni e studi di carattere fenologico. Anche le locuste, continua, proprio in questo periodo possono essere presenti in Italia a causa delle fluttuazioni cicliche delle loro popolazioni. Un fenomeno cui dà molta importanza la Fao, con una banca dati sulle migrazioni per evitare rischi alle derrate alimentari di sussistenza.

da ilmessaggero

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll Up