Koimano Logo
Maggio 30, 2019
chicchi caffè 10 curiosità sul caffè

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Oggi siamo qui per svelarvi 10 curiosità sulla bevanda preferita degli italiani: il caffè. Certo, lo conosciamo bene perché ne consumiamo in quantità industriale ma forse qualcosa potrebbe esserci sfuggita!

 

  1. Il suo vero colore è il rosso, anzi il verde

Sembrerà una banalità ma il classico marrone scuro che siamo abituati a vedere quando beviamo il nostro amato caffè non è il suo reale colore. Le bacche di caffè sono infatti rosse, mentre i chicchi sono verdi. Il colore scuro è figlio della tostatura!

 

  1. Il suo nome arriva dell’Etiopia

L’origine del caffè non è ancora accertata del tutto, perché sono due le correnti di pensiero. Stando alla prima, il nome deriverebbe da “Caffa”, una regione dell’Etiopia in cui la pianta del caffè cresce spontaneamente. Più intrigante invece la seconda versione, secondo la quale intorno all’anno 1000 dei commercianti arabi portarono in Africa i chicchi di caffè, ottenendo una bevanda speciale chiamata “qahwa” (eccitante) e che in turco divenne poi “kahve”. Vi ricorda qualcosa?

 

  1. Meglio berlo di mattina…

Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di concedersi un espresso nel tardo pomeriggio e poi rimanere con gli occhi spalancati per quasi tutta la notte. Secondo le neuroscienze e la crono-farmacologia, ramo della medicina che studia la relazione fra l’assunzione di farmaci o sostanze psicoattive e l’andamento del nostro orologio biologico, la fascia oraria migliore è quella tra le 09:30 e le 11:30!

 

  1. Ci sono ben 4 tipi di macchine diverse!

La macchina da caffè a capsule, l’evoluzione della classica macchina a cialde. La macchina da caffè a cialde di carta E.S.E., ovvero le cialde che racchiudono il giusto quantitativo di caffè già pressato per una dose singola. La macchina per caffè in polvere, forse la più affascinante e la più adatta per chi gradisce una degustazione varia e personalizzata. Infine, la macchina da caffè automatica o super automatica, ideale per chi ha bisogno di preparare il suo espresso nel lasso di tempo più breve possibile.

Ovviamente, le marche sono tante e potrebbe essere difficile trovare i pezzi adatti alla propria macchina. Trovare un rivenditore ricambi frog non è sempre facile e questo vale per la maggior parte degli apparecchi!

 

  1. Da dove viene la pianta?

Risposta molto semplice: la pianta del caffè viene dall’Africa, più precisamente dal sud del Sudan!

 

  1. Come si assume?

Ebbene si, ci sono testimonianze di come il caffè possa essere assunto anche il modi alternativi! Per info chiedere al principe Carlo d’Inghilterra, grande sostenitore dei clisteri di caffè a scopo medicinale!

 

  1. Un rimedio per l’alitosi

Questa potrebbe essere uno shock per tutti quelli che non sopportano l’odore del caffè in bocca. Recenti studi hanno infatti dimostrato che il caffè è un alleato solidissimo contro il batterio dell’alitosi. Un motivo in più per consumarlo!

 

  1. Gli elefanti lo amano

Eh già, non siamo gli unici amanti di questa bevanda. Sembra infatti che gli elefanti siano ghiotti di bacche di caffè, al punto che dalle loro feci verrebbe ricavato il cosiddetto “Black Ivory”, uno dei caffè più prelibati e costosi al mondo! Sorpresi? Eppure l’aroma dei chicchi di caffè rimasti nel processo digerente degli elefanti viene esaltato, dando vita a un prodotto fra i più pregiati!

 

  1. Musa ispiratrice

Lo sapevate che il caffè piace parecchio anche agli artisti? Il compositore Johann Sebastian Bach gli ha addirittura dedicato una cantata eseguita in Germania: il Kaffeekantate!

 

  1. Un boost per gli sportivi

Secondo uno studio dell’Università del Queensland, pubblicato sul Journal of Science and Medicine in Sport, sono addirittura 14 i ciclisti che hanno guadagnato un 2% in termini di velocità bevendo un caffè prima della gara!