Koimano Logo
Marzo 23, 2018
arredo stile scandinavo

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Lo stile scandinavo è una tipologia d’arredo molto calda ed accogliente. Questo design è perfetto per le case in città, o per i tipici loft metropolitani, in quanto i suoi componenti d’arredo sono tutti molto puliti e classici.
Arredare una casa con uno stile d’arredo scandinavo non è così difficile.
Seguite i nostri 7 consigli per saperne di più.

1. Usate il bianco

Il bianco è il colore che predomina in una casa in stile scandinavo. La maggior parte dei componenti d’arredo dovrà essere di questo colore: divani, sedie, piastrelle e chi più ne ha, più ne metta. Potete anche utilizzare diverse tonalità di bianco come il beige o il color panna. Inoltre, potete anche rifinire con il bianco i mobili che presentano un colore differente, per richiamare tutto il tema.

2. Attenzione ai dettagli

Come in ogni stile d’arredo, anche in quello scandinavo l’attenzione ai dettagli non è mai troppa. Ogni pezzo deve necessariamente coordinarsi con gli altri oggetti d’arredo per preservarne l’armonia. Ad esempio, la tonalità del cuscino del vostro letto dovrà richiamare la fantasia delle tende, se presenti. E via dicendo. Ovviamente l’attenzione deve essere scrupolosa ma non maniacale, quindi non esagerate.

3. Mobili di recupero

In una casa scandinava non può mancare l’effetto used. Procuratevi alcuni oggetti d’arredo particolarmente vintage e provate a invecchiarli ancora di più. Se non li avete, potete anche invecchiare un mobile già nuovo con della vernice o della carta vetrata. Usate poltroncine o tavoli di legno: sono perfetti per questo tipo di ambiente.

4. Scelta del lampadario

Il lampadario è una parte importante dell’arredo in stile scandinavo. In questo caso, optate per lampade moderne, luminose ma accoglienti. Osate ma non esagerate con oggetti d’illuminazione estrosi e poco pertinenti al vostro tema. Ad esempio, per la vostra camera, optate per dei lampadari dallo stile retrò e dal tocco vissuto, basta cercarli presso negozio che si occupano di vendita lampadari online. Aiuteranno a dare alla vostra stanza un tocco prezioso e mai visto prima.

5. Tessuti con fantasia

I tessuti da usare in un arredo in stile scandinavo sono pressoché naturali. Potete optare per la lana e per tutti quei materiali che ispirano calore. D’altronde il tema è prettamente nordico, quindi come potrebbe essere altrimenti? I tessuti dovranno essere con fantasia, preferibilmente geometrica e regolare.

6. Usate il legno

Un altro materiale molto utilizzato è il legno, che contraddistingue le tipiche case del nord Europa, in quanto isolante ed ecologico. Tra le varie tipologie, optate per il Frassino, la Quercia o il Noce per le sedie e i tavoli, in quanto caratteristici dei paesi scandinavi.

7. Attenzione alla regolarità

Lo stile dovrà essere regolare il più possibile, in ogni componente d’arredo della vostra casa. Che siano armadi, letti, librerie e via dicendo, ogni oggetto dovrà incastrarsi perfettamente con l’armonia dello stile che avete scelto.