Coreografia di droni luminosi alla Intel. Uno spettacolo da non perdere, il video - KOIMANO
VUOI PUBBLICARE UN ARTICOLO SU KOIMANO?Contattaci

Coreografia di droni luminosi alla Intel. Uno spettacolo da non perdere, il video


Coreografia di droni luminosi per mettere in scena un gioco pirotecnico unico nel suo genere. Il video spettacolare vale più di mille parole e siamo sicuri che questo genere di esplosioni luminose saranno il futuro dei futuri giochi di luce.

Intel è entrata nel Guinness dei primati per il maggior numero di UAV (Unmanned Aerial Veichles) contemporaneamente in aria con la dimostrazione del volo sincronizzato di 100 droni controllati da un piccolo team di persone.

In collaborazione con Ars electronica Futurelab e presso il Flugplatza Ahrenlohe di Tornesh in Germania, la dimostrazione ha avuto luogo lo scorso mese di novembre, ma il video a documentazione del record è stato mostrato per la prima volta la scorsa settimana al CES di Las Vegas, in occasione del keynote tenuto da CEO di Intel, Brian Krzanich.I 100 droni sono stati controllati tramite un software sviluppato dalla stessa Intel per compiere una coregorafia luminosa, simile ad un moderno spettacolo pirotecnico, sulle note della Sinfonia n. 5 del compositore tedesco Ludwig Van Beethoven, suonata live da un’orchestra sinfonica.

La dimostrazione, indubbiamente suggestiva, rappresenta certamente una prova di forza per Intel che in questo modo spinge in avanti il limite del settore e permette di condividere con il pubblico le possibili applicazioni cui destinare i droni, oltre a dare una prova della relativa semplicità di controllo e coordinamento di questi dispositivi.

Il settore dei droni è uno di quelli con le prospettive di crescita più interessanti: negli scorsi mesi ABI Research ha stimato che il mercato dei piccoli avioggetti senza pilota potrebbe valere più di 8,4 miliardi di dollari nel 2018. La società di analisi di mercato prevede che il volume d’affari generato dai droni commerciali crescerà ad un CAGR (Compound Annual Growth Rate) superiore al 51% nel periodo 2014-2019. Entro il 2019 il mercato dei droni commerciali varrà cinque volte rispetto a quello hobbistico e più del doppio di quello dei droni militari e per servizi civili.

L’azienda di Santa Clara, così come molte altre realtà del settore tecnologico, sta sempre di più guardando al mercato dei droni come un altro terreno dove sia possibile riproporre le tecnologie sviluppate principalmente per gli smartphone, come ad esempio le tecnologie di imaging ad alta qualità e l’elaborazione di informazioni. Il nuovo record rappresenta inoltre un modo per sottolineare i recenti investimenti e le acquisizioni condotte in questo settore.

di Andrea Bai

Lo spettacolare video da non perdere mostra la coreografia di droni luminosi ideata alla Intel

 

Nuovo record di droni in volo. La Intel crea una coreografia con 500 veicoli

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll Up