E-Prix Circuito di Formula E a Roma


Tutto pronto per la tappa romana della Formula E

Il Sabato 14 aprile alle ore 16.00 si correrà la prima E-Prix di Roma. I motori, rigorosamente full electric, “romberanno” a Roma. Parliamo dello sbarco nella Capitale della Formula E, il campionato mondiale elettrico organizzato dalla FIA. Sarà un battesimo quindi, che proietterà Roma nell’olimpo delle città che possono fregiarsi di ospitare la manifestazione. Qui il campionato toccherà la settima tappa stagionale, che si corre sul circuito cittadino nel quartiere Eur, snodandosi per una lunghezza di 2,8 km e 21 curve.

Nel frattempo, sono già state montate le prime tribune. Partendo all’altezza del palazzo dell’Arte Moderna, le monoposto della Formula E viaggeranno sul rettilineo della Cristoforo Colombo fino a viale Europa. Lì dovranno svoltare verso via Asia e, passando a lato della Nuvola di Fuksas, imboccheranno viale Stendhal, dove sono appena state montate le tribune.

Chi dovrà fermarsi per un pit stop, potrà farlo proseguendo alla volta del vecchio Centro Congressi: i box saranno infatti sistemati alle sue spalle. Le altre monoposto proseguiranno verso piazzale Kennedy e prendendo via dell’Industria, passeranno sotto la Cristoforo Colombo, per sbucare su viale dell’Agricoltura.

Sfileranno poi davanti la sede di Eur Spa, in via Ciro il Grande e superati i porticati in travertino di viale Citta del Lavoro, torneranno, dopo una curva a gomito, al punto di partenza. L’arrivo dell’E-Prix a Roma potrebbe segnare, oltre l’aspetto sportivo, un rilancio della città: il Piano di Mobilità Urbana prevede infatti l’installazione di almeno 700 colonnine per la ricarica di veicoli elettrici. L’indotto economico complessivo è stimato intorno ai 60 milioni di euro. Dati che certamente speriamo di vedere confermati.

Le 20 autovetture impiegheranno, mediamente, intorno al minuto e 20 secondi per effettuare ogni singolo giro. Il circuito insolito e spettacolare spingerà i piloti a raggiungere oltre i 250 km/h.
Al momento, la classifica piloti vede il francese Jean Eric Vergne al comando con 109 punti, ben 30 sopra il rivale Rosenqvist.
Nella classifica costruttori, il primo posto è della Techcctah, con 127 punti. Forse a Roma avrebbero ben visto anche un pilota del calibro di Danica Patric

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LAST WORLD NEWS 24 - logo

LAST WORLD NEWS 24

Notizie dai quotidiani mondiali in tempo reale
scaricala ora

Scroll Up