Koimano Logo
Gennaio 18, 2017
Caduta dei capelli, esiste un modo per prevenirla?

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Caduta dei capelli. Che si tratti di alopecia androgenetica, stress o degli anni che passano e si traducono in capelli più fragili e radi, la caduta dei capelli è uno dei crucci che accomuna uomini e donne: esiste un modo per prevenirla? Lasciando da parte patologie vere e proprie per le quali è necessario rivolgersi a un dermatologo, è possibile mettere in atto alcune strategie utili a contrastare questo fenomeno.

Stili di vita e cure specifiche

Innanzitutto un ruolo importante lo gioca lo stile di vita sano, da cui il fumo di sigaretta è bandito e si ha cura della propria alimentazione che deve essere ricca di sostanze antiossidanti. Ma ancora più importante si rivela l’utilizzo di sostanze di provata efficacia quali, per esempio, i complessi a base di caffeina in grado di proteggere e rinforzare le radici dei capelli.
Al congresso nazionale di Aideco, l’Associazione italiana dermatologia e cosmetologia, tenutosi a Roma lo scorso ottobre, è stato presentato e riconosciuto come efficace in tal senso, il complesso alla caffeina sviluppato da Alpecin – Dr. Kurt Wolff GmbH & Co.

Caduta dei capelli. Tutti i segreti della caffeina

Ma cos’ha di così speciale la caffeina? Questa sostanza favorisce la microcircolazione e, nel caso specifico dei capelli, svolge un’azione stimolante delle radici.
Alcuni studi condotti presso la Clinica universitaria Charité di Berlino e la Clinica dermatologica dell’Università Friedrich Schiller di Jena sullo shampoo Alpecin C1 Coffein suggeriscono che questa tipologia di prodotto potrebbe rappresentare un rimedio idoneo nella prevenzione della caduta prematura dei capelli: i test eseguiti, infatti, hanno rivelato che la caffeina contenuta nello shampoo è in grado di penetrare nella cute e nel follicolo pilifero. L’utilizzo di questo prodotto specifico, dunque, migliora l’attività del follico pilifero, mentre coadiuva la prevenzione dell’eccessiva caduta dei capelli.

Un problema non solo maschile

Secondo gli esperti, a partire dai quarant’anni anche le donne possono trovare un alleato importante in questo complesso a base di caffeina: i capelli, infatti, con il passare degli anni e man mano che ci si avvicina alla menopausa, subiscono un fenomeno di assottigliamento. Fenomeno che può essere contrastato dal complesso alla caffeina contenuto nello shampoo Plantur39, la nuova linea studiata apposta per le donne, che appunto aiuta a rinforzare il capello tramite la stimolazione delle radici. Il risultato? Con un’applicazione giornaliera per un periodo di almeno sei mesi, la chioma riprenderà vigore i benefici saranno visibili anche sul piano generale con un miglioramento della qualità di vita e una maggiore serenità grazie alla buona efficacia cosmetica e a una minore caduta dei capelli.

Fonte