VUOI PUBBLICARE UN ARTICOLO SU KOIMANO?Contattaci

Cavalletta rosa un anomalia nei nostri prati


Cavalletta rosa? No, questa non è la cavalletta del cartoon della Pixar. Negli ultimi due anni, sono state avvistate cavallette di prato color rosa (Chorthippus parallelus) perlopiù da bambini che si sono avventurati sulle colline di Belfast ed in Giappone. Il titolo dato dal National Geographic è stato “No, non è un cocktail” usato apparentemente per dare dei chiarimenti a tutti coloro che si recano sul loro sito per cercare antiche ricette di cocktail d’epoca. Altri titoli erano del tipo “No, non è stata colorata con uno spray” e “Ispirato dal rosa.”

Come lasce la cavalletta rosa

Scherzi a parte vediamo come può essere accaduto. Se hai i capelli rossi e le lentiggini, sai cosa vuol dire essere considerato un diverso. Ma lo sapevate che il fenomeno che causa i capelli rossi nelle persone è una variante di ciò che causa una colorazione fantastica in altri animali? Si chiama eritrismo – una insolita colorazione rossastra di qualsiasi cosa, dai capelli alla pelle o le piume. A volte può essere causata dalla dieta (come nel caso delle api che si nutrono di sciroppo di mais colorato che trovano nei barattoli di ciliegie al maraschino che poi le trasforma in piccole palline pelose rosa), ma di solito è causata da una mutazione genetica che favorisce i geni recessivi, come nel caso di questa cavalletta color rosa:

Questa è una buona cosa, anche perché il personaggio Hopper è stata probabilmente la creatura più spaventosa e cattiva di tutti i tempi in un cartone animato della Disney. E non solo è solo il personaggio di Balon Greyjoy presente nell’ecosistema di buggy, doppiato da Kevin Spacey.

Il corpo di Hopper scricchiola, il che è in linea con i suoni emessi realmente dalle cavallette quando si muovono. In una rapida successione di circa 35 suoni acuti che vengono emessi dallo sfregamento del loro femore posteriore contro i bordi delle loro ali, un po come un arco di violino. Molti hanno applaudito la Pixar per l’accuratezza scientifica inserita nel film ma in questa situazione penso sia giusto dire che un bambino di quattro anni, avrebbe preferito avere un ritratto leggermente diverso di un bug il demone cattivo il cui corpo letteralmente scricchiola come le travi di una casa stregata ogni volta che si sporge in avanti per minacciare qualcuno.

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll Up