VUOI PUBBLICARE UN ARTICOLO SU KOIMANO?Contattaci

Le regole da seguire per creare un sito web di successo


image_pdfimage_print


Quando si pensa a come creare un sito web, spesso ci si focalizza unicamente sui contenuti testuali e ci si dimentica, invece, della grande importanza che hanno le immagini, non solo per attirare l’attenzione degli utenti del web, ma anche dal punto di vista del posizionamento sui motori di ricerca. Ovviamente, la scelta delle immagini deve essere ponderata ricordando, per esempio, che esse hanno un peso espresso in kilobyte: maggiore è la loro quantità, più le pagine richiedono tempo per poter essere scaricate. Nel caso in cui si abbia intenzione di caricare una o più immagini in una pagina web, dunque, il suggerimento è quello di ottimizzarle prima: si tratta, in sostanza, di ridurre le loro dimensioni per far sì che esse si adattino alla pagina stessa e di comprimere il loro formato in JPEG o in GIF.

Il discorso per le icone è un po’ diverso: in questo caso, infatti, si parla di elementi grafici che sono concepiti proprio per il web, e che quindi già di per sé pesano poco. Le icone sono molto importanti per la navigazione su un sito e aiutano gli utenti a destreggiarsi tra le varie pagine. Quale che sia l’immagine a cui si vuol fare riferimento, è sempre opportuno preoccuparsi del copyright, perché non è detto che si possa utilizzare qualsiasi immagine disponibile su Internet. Il copyright, infatti, tutela tutte le opere pubblicate, a meno che non siano fornite indicazioni opposte: quindi, prima di appropriarsi di qualsiasi immagine e di utilizzarla, è essenziale chiedere il permesso.

La stesura dei testi

Per un sito su WordPress può essere utile recarsi su sos-wp.it, al fine di ottenere una consulenza dedicata che consenta di sfruttare nel migliore dei modi tale piattaforma. Dopodiché, ci si può concentrare sui contenuti, ricordando l’importanza di testi brevi e che, soprattutto, siano in linea con le caratteristiche del web. La lettura di una pagina online è diversa da quella di un libro o di un giornale cartaceo, anche per l’approccio degli utenti: per questo motivo è molto importante riuscire a catturare la loro attenzione sin dai primi secondi.

titoli devono suscitare la loro curiosità, mentre le introduzioni e i sommari devono andare dritti al punto e identificare con chiarezza gli argomenti che verranno trattati. Il ricorso alla formattazione ha un valore ben preciso, poiché grassetti e corsivi consentono di dare un senso a un testo sin da una prima occhiata superficiale. I muri di testo vanno evitati, in quanto la presenza di spazi bianchi e l’utilizzo di paragrafi facilita la lettura. Da non dimenticare i link, anche per la Seo.

La coerenza del sito

L’uso di musiche, di animazioni e di video non va demonizzato a prescindere: l’importante, però, è che essi siano in linea con la mission del sito e con lo spirito che lo anima. Se, per esempio, si sta lavorando a un sito professionale, non ha senso ricorrere agli effetti speciali, dal momento che lo scopo da raggiungere non è certo quello di lasciare i visitatori a bocca aperta e di stupirli. I video e le animazioni devono essere utili; in caso contrario, finiscono solo per appesantire le pagine.

I colori

Per lo stesso motivo, è preferibile non eccedere con le tonalità cromatiche: quattro colori sono più che sufficienti per un sito piacevole e di facile lettura. I toni freddi sono più adatti a un sito professionale, mentre le tinte più vivaci come giallo o rosso possono essere impiegate per un blog personale.


TAG:


LASCIA UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll Up