5 errori da non commettere quando si organizza un matrimonio


Organizzare un matrimonio non è semplice: sono tanti gli aspetti da considerare, e molto spesso sono molti gli errori che si commettono, soprattutto quando si organizza il grande evento con ansia e sotto pressione.

Per ovviare ciò, la cosa che vi consigliamo di fare è affidarvi ad una wedding planner che possa curare interamente l’organizzazione al posto vostro, liberandovi dal peso di dover prestare attenzione a tutti i dettagli o ad eventuali inconvenienti. Le wedding planner di Palermo, Roma, Milano o di qualsiasi altra parte d’Italia, sono disposte ad aiutarvi o fronteggiare e prevenire ogni imprevisto. Basta solo cercare quella più adatta a voi.

Nel frattempo, eccovi 5 errori da non commettere quando si organizza un matrimonio.

  1. Non pianificare l’organizzazione

Gli sposi più disordinati tendono a commettere sempre questo errore: non pianificano tutta l’organizzazione e decidono di scegliere o procrastinare le decisioni senza un criterio logico. È sbagliato. La prima cosa da fare quando si organizza un matrimonio è scrivere punto per punto tutti gli impegni e le decisioni da prendere, per non tralasciare nulla e per non arrivare al giorno fatidico con l’acqua alla gola e sotto pressione.

  1. Non definire il budget

Il matrimonio costa, e neanche poco. Per questa ragione è importante definire un budget, una soglia da non superare per quanto concerne le spese di tutto l’evento. Non fissare una soglia massima significa correre il rischio di spendere più del dovuto. Attenzione, non vi diciamo di fare economia, bensì di avere ben chiaro quanto potete spendere, affinché possiate compiere le decisioni più giuste, senza rimpianti.

  1. Scegliere la data sbagliata

Esistono date sbagliate? Assolutamente sì. Pensate ai classici Mondiali di calcio. C’è qualcosa di più fastidioso che sentirsi chiedere di poter guardare la partita durante il vostro ricevimento? Nel momento in cui scegliete la data, in particolar modo se avete intenzione di celebrare il matrimonio in primavera o estate, cercate di evitare giorni pericolosi come mondiali di calcio o partite di Champions. Il matrimonio è un giorno solo vostro ed i vostri ospiti devono pensare solo a voi!

  1. Non fare l’ultima prova del vestito

Il vestito da sposa va provato e riprovato, in quanto il nostro corpo cambia, soprattutto in condizione di forte stress come durante i preparativi del matrimonio. Nel momento in cui andate a ritirare l’abito, riprovatelo un’ultima volta per essere sicure della scelta fatta e della misura che avete scelto. L’abito è fondamentale in un evento del genere e curare ogni dettaglio vi permetterà di vivere il vostro giorno al meglio.

  1. Non prestare attenzione agli invitati

Prima di scegliere le portate del vostro menu, assicuratevi se i vostri invitati soffrono di qualche intolleranza o se sono celiaci o diabetici. È importante anche informarsi sulla presenza di eventuali ospiti vegani o vegetariani affinché possa essere creato un menu ad hoc solo per loro.

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LAST WORLD NEWS 24 - logo

LAST WORLD NEWS 24

Notizie dai quotidiani mondiali in tempo reale
scaricala ora

Scroll Up