Koimano Logo
Agosto 22, 2018
Look per un bambino

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Quali sono i look possibili per un bambino chiamato a prendere parte a una cerimonia elegante in estate? Il fattore più significativo che deve essere preso in considerazione è quello relativo alle alte temperature a cui si può andare incontro in questa stagione, che rischiano di compromettere il comfort del piccolo: tenerne conto è praticamente un obbligo.

La giacca con il papillon

Un primo esempio di abbigliamento bambini firmato adatto a una cerimonia è quello che prevede di associare una giacca in panno con un papillon: si tratta di una soluzione molto originale e per niente scontata, ma al tempo stesso trendy. La giacca può essere impreziosita da alcune applicazioni colorate, mentre per non lasciare alcun dettaglio al caso si può optare per il fazzoletto all’interno del taschino. Nulla vieta di dare vita a un outfit coordinato tra padre e figlio, e in questo caso sarà compito del papà insegnare tutti i trucchi del caso sulle abitudini da seguire per essere sempre in ordine e alla moda. Per quel che riguarda i pantaloni, non bisogna temere che i jeans siano troppo casual: anzi, nel caso in cui le temperature lo impongano, si può perfino azzardare il ricorso a bermuda in lino, un materiale traspirante ed elegante al tempo stesso, piacevole al tatto e raffinato. Uno dei pregi più notevoli del lino è rappresentato dal fatto che se è stropicciato è ancora più bello: ciò vuol dire che i bambini che lo indossano hanno la possibilità di correre e di giocare senza limitazioni, senza che vi siano controindicazioni nell’eventualità in cui dovessero sudare.

T-shirt o camicia?

Tra i tanti vestiti griffati Douuod Kids non è difficile trovare quelli più adatti per una cerimonia o per una ricorrenza speciale. Decidendo di indossare la giacca, sotto non è obbligatoria la camicia ma ci si può accontentare di una maglietta a maniche corte: per esempio una t-shirt con dettagli beige, su cui posizionare un papillon rosso. Si tratta di un accessorio da intenditori, che può essere fissato in mezzo alla maglietta con l’aiuto di un ago se si ritiene che con il passare del tempo potrebbe staccarsi.

Il completo

Una valida e piacevole alternativa rispetto al look appena visto è quella che chiama in causa il completo, un classico per antonomasia. Per evitare che risulti eccessivamente elegante e troppo formale, e quindi non adatto a un bambino, si può privilegiare un tessuto con una micro fantasia speciale. Il sale e pepe, il piede de poule e lo spigato sono tre delle opzioni che meritano di essere prese in considerazione, capaci di dare vita a un look poco scontato e molto trendy. Per un ulteriore tocco fashion, invece, ecco che un gilet in contrasto svolge nel migliore dei modi il proprio compito, con la fantasia tartan che regala il necessario aspetto chic raccomandato in una occasione del genere. La camicia bianca è praticamente un must in abbinamento con il completo, mentre il papillon e la cravatta possono essere evitati: il rischio, infatti, è quello di andare a sovraccaricare l’outfit. Anche per questo motivo per le scarpe ci si può accontentare di un paio di comode sneakers.

Infine, l’ultima proposta consiste nell’associare un gilet a un cravattino, per un look da macho. I pantaloni blu sono un classico semplice ma senza tempo: non va dimenticato che si sta parlando di una cerimonia estiva, e quindi il tessuto deve essere leggero. Una camicia di tonalità celeste è il meglio che si possa auspicare, e può essere impreziosita da una cravatta: prima o poi dovrà pur arrivare il momento di imparare come si annoda, no? Le scarpe allacciate, invece, sono eccessive: ancora una volta, molto meglio le sneakers.