VUOI PUBBLICARE UN ARTICOLO SU KOIMANO?Contattaci

Tag Archives: infarto

Rimedi per mal di denti atroce

Rimedi per mal di denti atroce

Trovare velocemente rimedi per mal di denti atroce è una priorità assoluta. In termini medici è definito odontalgia, e colpisce prima o poi tutti con una sensazione molto dolorosa che inizia in modo circoscritto nella prima fase fino a trasformarsi in un dolore intenso, atroce, pulsante, insopportabile. Se non arginato tempestivamente può arrivare a coinvolgere […]

Continua a leggere...

Stress da lavoro

Stress da lavoro, aumenta il rischio di infarto

Una ricerca stabilisce che lo stress da lavoro colpisce di più i soggetti con elevate richieste e contemporaneamente hanno difficoltà nel portarle a termine. Secondo una ricerca autorevole, le persone che vivono in questa tipologia di ambiente lavorativo risultano altamente stressante. Per loro, il rischio di infarto è maggiore del 23%. Tra i fattori che […]

Continua a leggere...

Evoluzione inversa, la talpa senza pelo torna ad essere una pianta

Evoluzione inversa, la talpa senza pelo torna ad essere una pianta

La talpa senza pelo, sopravvive in assenza di ossigeno ‘trasformandosi’ in una pianta: in particolare riescono a farlo le talpe senza pelo, piccoli roditori che vivono in grandi colonie sotterranee sovraffollate. In caso mancanza di ossigeno cominciano a consumare fruttosio, proprio come fanno i vegetali. La scoperta, pubblicata sulla rivista Science e coordinata da Thomas […]

Continua a leggere...

Intelligenza artificiale per salvare la vita

Intelligenza artificiale per salvare la vita a milioni di persone.

LIGHTBRINGER PER SALVARE LA VITA (Italian version – automatic traslation) Un prodotto tecnologico “innovativo e rivoluzionario” chiamato a salvare la vita di milioni di persone. La multinazionale MPSS & Geni-Axe, fornitore di servizi militari e tecnologici e di servizi di supporto tecnico-tattico-logistico-strategico alle organizzazioni governative, ha aperto un centro di ricerca e sviluppo (AIAT Research Center) che […]

Continua a leggere...

Riparare il cuore con uno spray

Riparare il cuore con uno spray

Riparare il cuore. Dipingere il cuore con una bomboletta spray molto speciale può favorire la riparazione del muscolo cardiaco dopo un infarto, il tutto con un trattamento mini-invasivo. Riparare il cuore con uno spray. Lo studio E’ quanto dimostra una ricerca preliminare su animali condotta presso l’Università della Carolina del Nord: biomateriali vengono spruzzati in […]

Continua a leggere...

Resuscita dopo la morte

Resuscita dopo la morte durata 45 minuti

Resuscita dopo la morte durata 45 minuti. S. è un camionista romano, andato in arresto cardiaco per 45 minuti e 45 minuti sono un tempo lunghissimo per un infarto. Basti pensare che le linee guida ospedaliere prevedono che, in seguito ad un arresto cardiaco, si proceda ad una rianimazione per circa 20 minuti. Superati i […]

Continua a leggere...

Cerotto per riparare il cuore dopo un infarto

Cerotto per riparare il cuore dopo un infarto

Cerotto per riparare il cuore. Sviluppato un cerotto per riparare il cuore dopo un infarto, che si applica nella parte danneggiata in modo mini-invasivo, senza nemmeno bisogno di punti di sutura e che potrebbe divenire una cura per evitare la comparsa di aritmie. Reso noto sulla rivista Science Advances, è il traguardo di ricercatori australiani […]

Continua a leggere...

Avere la pancia comporta il rischio di diabete e infarto

Avere la pancia comporta il rischio di diabete e infarto

Avere la pancia, il grasso viscerale, significa produrre un elevato numero di molecole infiammatorie, fattori di rischio cardiometabolico Uno studio coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità in collaborazione con la University School of Medicine di St. Louis ha permesso di scoprire la relazione causa-effetto tra presenza di grasso addominale e aumento del rischio di insorgenza di […]

Continua a leggere...

Il rumore fa ingrassare, trovata associazione tra inquinamento acustico e chili di troppo

Il rumore fa ingrassare, trovata associazione tra inquinamento acustico e chili di troppo

Il rumore fa ingrassare Studio svedese mostra associazione tra inquinamento acustico dovuto al traffico e chili di troppo sul girovita. Clacson, automobili e motorini provocano un frastuono continuo da cui per molti è difficile trovare riparo. Spesso non abbiamo tregua neppure durante le ore notturne quando, protetti all’interno degli edifici, veniamo comunque disturbati nel sonno […]

Continua a leggere...

Scroll Up