VUOI PUBBLICARE UN ARTICOLO SU KOIMANO?Contattaci

Zampe stampate in 3D e il Vincent il gatto cammina


Un nuovo paio di zampe stampate con una moderna stampante 3D hanno permesso a Vincent il gatto di tornare a camminare. E’successo all’Università dello Iowa dove è arrivato il piccolo felino nato senza le tibie a causa di una malformazione congenita alle zampe posteriori.

Sembrava destinato al peggio poi l’idea della dottoressa Mary Sarah Bergh gli ha cambiato letteralmente la vita. Armata di una stampante 3D ha modellato un bel paio di zampe rudimentali in titanio che successivamente sono state collegate alle ossa restanti. Con il passare del tempo e la crescita del micio, le nuove zampe meccaniche di Vincent sono state allungate progressivamente fino a quando non ha raggiunto l’età adulta di 3 anni.

Lo scenario che si è aperto grazie a questa nuova tecnologia pone nuove strade non solo agli animali ma anche alle persone che versano in condizioni simili. Rispetto alle protesi tradizionali, quelle stampabili potranno essere dimensionate al bisogno

Nel video che segue potrete ammirare Vincent e la sua storia

 

Ma Vinncent non è l’unico gatto ad aver ricevuto un paio di arti bionici, prima di lui è toccato ad Oscar un altro micio che ha seguito a sua volta le orme del corridore Pistorious

Anche lui mostra le sue nuove zampe nel video che segue

Riferimento

 

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll Up