Koimano APPKOIMANO: www.koimano.com, Notizie curiose ed interessanti dal mondo

|visite oggi 1818 | online: 81|



Articoli: Animali

Sri Lanka, Pulcino partorito da una gallina, niente uovo

  Autore: Redazione koimano.com

  venerdì 20 aprile 2012 ore: 14.16.49 - letto [ 3280 ]


   Condividi su

pulcino_partorito.jpg,

Il pulcino nato da un parto

E' successo nello Sri Lanka, un pulcino è nato senza uovo, è stato partorito da una gallina che poi per le lesioni riportate è deceduta.

L'annoso dilemma "E' nato prima l'uovo o la gallina" ora andrà riscritto.
La gallina dello Sri Lanka ha dato la vita ad un pulcino senza un uovo, quest'ultimo non è stato espulso dal suo corpo rimanendo in incubazione per 21 giorni e quindi covato dentro la gallina.

Il pulcino è completamente formato e sano, anche se la madre è morta.
L'ufficiale veterinario del governo nella zona ha detto che non aveva mai visto niente di simile prima d'ora.

PR Yapa, il veterinario capo della Welimada, dove ha avuto luogo l'evento, ha esaminato la carcassa di gallina.

Ha verificato che l'uovo si era sviluppato all'interno del sistema riproduttivo della gallina, ed è rimasto al suo interno fino a quando non si è schiuso.

Le analisi di post-mortem condotti sul corpo della gallina hanno concluso che è morta per le ferite interne riportate.

La BBC tramite Charles Haviland (Colombo) dice che la storia ha fatto scalpore nello Sri Lanka ed il Daily Mirror ha titolato la notizia dicendo "La gallina non è venuto prima, l'uovo".

 

 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.bbc.co.uk/news/17769677...


Commenta su Facebook

 

COMMENTA SU QUESTO SITO

pubblicato il: 28/11/2014 - Il tuo indirizzo IP: 54.87.30.2

 

*Attenzione l'eventuale inserimento di codice HTML non sarà considerato

 

Nome o nick

 

Commento

 

 

Inserisci il numero riportato sopra

 


tag:  gallina, uovo, pulcino, fecondazione, parto



Potrebbero interessarti anche questi articoli:





 


KOIMANO® Copyright 2009 - 2014 - SITO DI INFORMAZIONE NON PERIODICA - DISCLAIMER